Ernährung, Kräuter Frau & Familie, Erziehung Frau & Film Frau & Gesellschaft Frau & Gesundheit Frau & Mode Donna & politica Frau & Politik Frau & Schönheit Frau & Veranstaltungen Frau & Vorbilder Frau & Wirtschaft Frau des Monats La donna del mese Frauen & Kunst & Musik Haushalt & Wirtschaften im www aufgeschnappt Interviews Männer News ichfrau News im Frauenmuseum Rubrik Tante Rosa Rubrica zia Rosa Rund ums Lesen Zitat zum Montag

La signora del sorbo degli uccellatori

0

La donna del mese di novembre: Alexia Zöggeler

Quando parla delle sue “erbette” si avverte la passione combinata a un sapere profondo. Alexia Zöggeler, che è di Verano, prepara torte colorate a base di erbe aromatiche, cucina con “erbacce” e con le sue miscele di fumi aromatici fa entrare il bosco nelle case. Da un mese la si può trovare nel suo negozio ‘Arteemis’ a Lana. Di come sia passata da contabile a esperta di erbe – e del perché venga chiamata la “signora del sorbo degli uccellatori” 😉 – ce lo racconta in questa intervista.

Come mai ti sei appassionata al mondo delle erbe officinali e aromatiche?

Le erbe non mi hanno mai abbandonato fin dai tempi in cui ero bambina. E pensare che all’inizio estirpavo la podagraria, l’erbaccia, dal giardino dei miei genitori. Nessuno mi aveva detto che la si può mangiare e che è pure molto buona! (ride)

E poi, se non sbaglio, hai iniziato a divulgare le tue conoscenze?

Negli ultimi anni ho frequentato diversi corsi di formazione che sono stati l’occasione per approfondire sempre più le mie conoscenze. Così ho capito chiaramente che questo mio interesse avrebbe dovuto diventare qualcosa di più di un hobby. Ho iniziato poi a tenere delle conferenze sulle erbe e sulla fumigazione. Nel 2016 è stato pubblicato il mio libro e ora gestisco anche un blogg per condividere le mie ricette.

Alexia Zöggeler con il suo libro “Die gute Landkräuterküche”, pubblicato nel 2016.
Poche settimane fa hai avuto il coraggio di fare un altro passo e hai aperto il tuo negozio ‘Arteemis’ a Lana. È un sogno che si avvera?

Proprio così. Per 25 anni ho lavorato come contabile nelle ditte di mio padre e di mio zio.  L’anno scorso ho intravisto all’orizzonte l’opportunità di fare qualcosa di nuovo e ho colto l’occasione al volo.

Che cosa si può trovare nel tuo negozio?

Té, tisane alle erbe e alla frutta, accessori, erbe per la fumigazione e tanto tanto altro.

È il luogo in cui vorrei diffondere le mie conoscenze sulle erbe e la fumigazione, ma in cui tenere anche dei corsi per insegnare alle persone come preparare unguenti, miscelare le erbe per le fumigazioni e trasmettere la sensibilità per il mondo delle erbe.

Voglio che il negozio sia al contempo un luogo di scambio, una fonte di ispirazione e un punto di incontro.

 

Schiroppo del sorbo degli uccellatori di Alexia Zöggeler
Dove trovi tu le ispirazioni?

In mezzo alla natura. In negozio ho sistemato un albero, per sentirmici bene, ma anche per i miei e le mie clienti.

C’é un motto che hai fatto tuo negli ultimi anni?

È più facile spiegarlo con proverbio: volta il viso verso il sole e le ombre cadranno dietro di te.

C’é qualcuno che ammiri in particolare?

Ammiro le donne che nonostante la vita dura seguono con grande forza la loro strada.

Che cosa significa per te successo?

Durante una presentazione del libro in autunno del 2016 ho parlato alle persone delle sorbo degli uccellatori. Inizialmente pensavano tutti che fosse velenoso! Il giorno dopo le stesse persone sono uscite di casa e hanno raccolto tutto il sorbo che c’era nelle vicinanze. Ora ad Anterivo sono la signora del sorbo degli uccellatori (ride!).

Questo è ciò che significa per me successo. Riuscire a ispirare le persone a provare cose nuove.

La tua massima di vita?

Tutto avviene come deve avvenire.

Il sorbo degli uccellatori di Alexia Zöggeler. La ricetta puó essere trovata nel suo libro “Die gute Landkräuterküche”.

Lasci un commento