Ernährung, Kräuter Frau & Familie, Erziehung Frau & Film Frau & Gesellschaft Frau & Gesundheit Frau & Mode Donna & politica Frau & Politik Frau & Schönheit Frau & Veranstaltungen Frau & Vorbilder Frau & Wirtschaft Frau des Monats La donna del mese Frauen & Kunst & Musik Haushalt & Wirtschaften im www aufgeschnappt Interviews Männer News ichfrau News im Frauenmuseum Rubrik Tante Rosa Rubrica zia Rosa Rund ums Lesen Zitat zum Montag
Frauenmuseum | Museo delle donne

Tagged: resistenza

Citazione del lunedì

0

Tutti gli inizi (di settimana) sono difficili ;-). Vogliamo renderveli un po’ più spensierati, con qualche buona citazione o battuta di spirito a volte profonde e a volte meno. Iodonna vi augura un buon inizio della settimana.

Il lunedì di questa settimana cade il 25 aprile, il giorno della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo. In questa occasione abbiamo scelto una citazione di una grande combattente della resistenza, politica italiana e maestra di vita Lidia Menapace (1924-2020). Come essa stessa scrisse, la resistenza contro i regimi totalitari, ma anche la lotta per la libertà, vive di persone politicamente attive – indipendentemente dal loro genere.

Ecco la nostra collezione di citazioni.

Yvonne Rauter & Roberta Ciola

Storie di donne nell’Europa nazifascista tra Resistenza e annientamento

0

Il giorno Internazionale della Memoria delle vittime della persecuzione nazifascista é un momento per commemorare coloro che sono stati assassinati e per riflettere sulla scelta degli individui e dei governi che hanno permesso e collaborato a questo genocidio.

È un invito perenne alla vigilanza e all’azione, per combattere le radici profonde del razzismo, della discriminazione di genere, dell’antisemitismo, dell’omofobia e in questo modo prevenire gli odierni e i futuri orrori.

Il Museo delle Donne in tale occasione presenta la conferenza:

Storie di donne nell’Europa nazifascista tra Resistenza e annientamento

La relazione intende mostrare l’importanza delle singole storie delle donne che vissero ma spesso non sopravvissero al nazifascismo: Gertrude Kolmar, Milena Jasenska, Wanda Maestro e altre.

Le donne hanno lasciato poche testimonianze e per questo spetta alla Memoria restituire il loro valore e coraggio nella storia.

Durante la serata sarà presentato anche il programma del

„Viaggio della Memoria a Mauthausen e sottocampi”

del 23-25 aprile 2022.

 

Relatrice:

Prof.ssa Antonella Tiburzi (Unibz)

 

È gradita l’iscrizione:

info@museia.it
tel. 0473 231 216

È necessario il Greenpass!