Ernährung, Kräuter Frau & Familie, Erziehung Frau & Film Frau & Gesellschaft Frau & Gesundheit Frau & Mode Donna & politica Frau & Politik Frau & Schönheit Frau & Veranstaltungen Frau & Vorbilder Frau & Wirtschaft Frau des Monats La donna del mese Frauen & Kunst & Musik Haushalt & Wirtschaften im www aufgeschnappt Interviews Männer News ichfrau News im Frauenmuseum Rubrik Tante Rosa Rubrica zia Rosa Rund ums Lesen Zitat zum Montag

Io e le persone che mi ispirano

0

Ci siamo chiesti cosa motiva giovani donne di oggi, a cosa sono interessate e quali donne le ispirano o siano modelli di riferimento per loro. Negli ultimi mesi, diverse giovani donne si sono presentate su iodonna e hanno parlato dei loro modelli – oggi leggiamo di Alexandra Soanca.

Ciao a tutti!

Mi chiamo Alexandra e sono una studentessa che frequenta la 5° classe dell’Istituto Tecnico Economico a Merano. Sin da piccola mi sono appassionata alla lettura e crescendo ho scoperto la passione per la fotografia. Negli ultimi mesi mi sono interessata molto a tutto quello che riguarda l’ambiente. Faccio attenzione al consumo della plastica e a ciò che mangio e cerco di influenzare anche le persone che mi circondano a far lo stesso. Durante il mio stage al Museo delle Donne sono venuta a conoscenza del progetto I am me, sul quale ho scritto un articolo per QuiMerano e di cui mi occupo per farlo conoscere a più ragazze e donne possibili.

Le persone cui mi ispirano sono:

Michelle Obama

Michelle Obama. World Bank Photo Collection. Quelle: Flickr.

Michelle LaVaughn Robinson, coniugata Obama è un avvocato statunitense, nonché la prima first lady afro-americana.

Come first lady Michelle è impegnata in battaglie salutiste e a favore di una corretta alimentazione. Ha ideato a questo proposito il programma «Let’s Move!» contro l’obesità infantile.

Nel 2016 ha lanciato l’iniziativa «LetGirlslearn» e si è alleata con la Banca Mondiale con l’obiettivo di promuovere l’istruzione femminile, raggiungendo le bambine e le ragazze che non sono a scuola e garantendo loro un futuro migliore.

Ha lanciato anche altre iniziative come «Joining Forces» per aiutare le donne veterane di guerra a continuare a studiare e trovare lavoro e come il «Turnaround Arts Program» per portare l’istruzione artistica nelle scuole meno privilegiate.

Netta Barzilai

Netta Barzilai, Photo: Dewayne Barkley, EuroVisionary.

Netta Barzilai è una cantante israeliana che sfida gli stereotipi.

Nel 2018 ha vinto l’Eurovision Song Contest con il brano “Toy” che lei ha definito come un inno femminista e lo ha dedicato al celebre movimento #Metoo. Da allora continua la sua danza dei polli per trasmettere a chi la guarda il coraggio di reagire ai bulli.

Dopo un periodo di volontariato ha smesso di preoccuparsi della sua taglia extralarge, di essere simpatica e divertente a tutti i costi.

Ora dà consigli alle giovani donne per aiutarle a superare le loro insicurezze. Le incoraggia a scegliere i colori, a mostrare le gambe accorciando le gonne. Anche se non si è magre non vuol dire che bisogna rinunciare ai colori o a certi tipi di abbigliamento.

Il suo motto è il seguente:

«Siamo al mondo per un minuto, meglio godersi la corsa. Non devi cercare di adeguarti al modello di normalità imposto dagli altri. Sii te stesso, non perdere tempo a presentarti per quello che non sei, è troppo stancante».

Winnie Byanyima

Winnie Byanyima. Photo: Fredrik Naumann/Felix Features.

Winifred Byanyima è un’ingegnere aeronautico, politico e diplomatica ugandese.

È la direttrice esecutiva di Oxfam International. Inoltre è leader dei diritti delle donne, del governo democratico e per la costruzione della pace. Ha servito per 11 anni nel parlamento ugandese e ha prestato servizio presso la Commissione dell’Unione Africana e come direttore di genere e sviluppo al Programma di sviluppo delle Nazioni Unite.

È co-fondatrice della Global Gender and Climate Alliance. Ha inoltre presieduto una task force delle Nazioni Unite sugli aspetti di genere e degli obiettivi di sviluppo del millennio e sui cambiamenti climatici.

Dall’agosto 2019 è la direttrice esecutiva del Programma congiunto delle Nazioni Unite sull’HIV / AIDS.

 

Alexandra Soanca

 

Fonti:

www.alleyoop.ilsole24ore.com/2019/01/13/becoming-lautobiografia-michelle-obama

www.oxfam.org/en/winnie-byanyima-oxfam-international-executive-director

www.eurofestivalnews.com/tag/netta-barzilai/

www.corriere.it/eventi-2018/donne-del-2018/index.shtml?refresh_ce-cp

 

Leave A Reply